fbpx

Blog

_D4_8911

Quando ci si trova a richiedere un servizio di catering, non sempre si considerano le diverse voci di costo richieste per portare a termine la richiesta nel miglior modo. Il catering, lungi dall’occuparsi esclusivamente della preparazione e del servizio di pietanze fredde e calde, comporta il dispiego di notevoli doti d’organizzazione, competenze logistiche e una cura attenta dei dettagli. Oltre a tutto questo, per garantire un servizio di qualità, è necessario dotarsi di personale esperto, carico di motivazione e con un ottimo approccio al pubblico. Tutte queste voci, invisibili all’interno di un preventivo, sono in realtà molto importanti e incidono sul prezzo. Vediamo di seguito quali sono i prezzi per un catering a Milano a seconda delle specifiche esigenze.
Per avere subito più informazioni sul nostro servizio di catering consulta la pagina dedicata o chiamaci al 02.23161947

Stabilire numero di ospiti e tipologia di servizio

Il primo degli aspetti da considerare è ovviamente il numero di ospiti o partecipanti a un evento che sono previsti. Altri elementi che fanno alzare il prezzo di un preventivo per servizi di catering includono: il numero e la tipologia di personale da impiegare in totale; le materie prime, gli ingredienti e le bevande per il menu; la pulizia di divise e tovaglie e infine i costi di gestione vari, nei quali sono compresi i tempi necessari per creare il menu e per i vari trasporti. A tali elementi si dovrà in alcuni casi aggiungere l’affitto di una location qualora non sia già stato concordato in autonomia dal cliente.
Infine, nel caso si tratti di un banchetto di nozze, potranno essere necessari addobbi, posate, materiale decorativo o un servizio aggiuntivo di intrattenimento: si tratta di voci che andranno a far lievitare il costo totale.

I prezzi medi per un catering a Milano

Come anticipato, il prezzo di un servizio di catering dipende direttamente da una serie di voci. La tipologia di evento e le variabili di servizio incidono direttamente sul catering. Servire al tavolo circa quattro portate a un evento con circa cinquanta partecipanti entro qualche decina di chilometri dalla sede del fornitore potrà costare circa cinquanta euro a persona. Nel caso invece di un buffet in piedi, il prezzo si ridurrà a trenta euro a testa, che scenderanno ulteriormente nel caso in cui il menu sia molto semplificato. In tal caso potrebbero essere sufficienti circa quindici euro a persona.

Idee chiare per preventivi semplici

Ricapitolando quanto visto nei paragrafi precedente, esistono diversi elementi che rendono un catering davvero professionale e di ottima qualità. Non sempre sono necessari tuti i servizi offerti da un fornitore che si occupa di catering: ecco perché il primo passo per ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo è quello di analizzare con cura e con calma come si vuole strutturare il proprio evento privato o professionale.
Mettere subito in chiaro il budget a disposizione sarà un ottimo modo per riuscire a evitare qualsiasi possibile incomprensione. Per farlo si dovranno comunicare al servizio di catering tutte le informazioni importanti per riuscire a formulare un preventivo. Un ottimo servizio di catering a Milano saprà anche consigliare, sulla base della propria esperienza, quali soluzioni si adattano maggiormente alla specifica soluzione. Il tutto con un unico obiettivo: garantire la soddisfazione del cliente!

Search

Close menu
Close menu