Blog

IMG-20191221-WA0039-min

L’utilità del catering al giorno d’oggi è indiscussa: questo servizio di ristorazione a richiesta è sempre più indispensabile, in particolare a Milano e dintorni. Nato per rispondere alla necessità di far arrivare in una determinata location un menu concordato in precedenza, il catering include svariate tipologie di pietanze, che possono essere preparate oppure realizzate sul momento e in loco.

Il finger food, la soluzione perfetta per il catering

Qualsiasi sia la tipologia di evento per cui si richiede un servizio di catering a Milano, molto spesso il rinfresco o il ricevimento includono dei momenti che si svolgono in piedi. Basti pensare al buffet di antipasti che generalmente precede un pasto seduto durante un ricevimento di nozze, oppure a un light lunch, classica formula utilizzata durante i congressi e tutti quegli eventi professionali che si svolgono in location non attrezzate. In particolar modo gli eventi di lavoro, durante i quali vi è spesso la necessità di dedicarsi al networking per mantenere viva la propria rete di relazioni lavorative, prevedono momenti di aggregazione in piedi attorno alla proposta di un servizio di catering. Quest’ultimo è chiamato perciò a studiare delle modalità di consumo delle proprie preparazioni che possano favorire i movimenti e la facilità di masticazione. Ecco dunque spiegato il crescente successo del catering in versione finger food, espressione inglese che letteralmente indica un boccone di cibo che può essere consumato con le mani. Non si tratta di un’usanza recente, poiché trae origine dai primi pic-nic e dalle colazioni in giardino che le classi abbienti tenevano già nel corso del diciannovesimo secolo. Tuttavia, grazie alla sua indiscussa praticità, il finger food è divenuta una delle modalità di servire il cibo preferita durante un catering, soprattutto a Milano, dove si tengono moltissimi eventi di carattere professionale.

finger food di alice e triangolini dell orto in un servizio di catering

Più scelta e libertà di movimento

I vantaggi del finger food si ritrovano nella sua versatilità, praticità e varietà di scelta. Tutto ciò che serve viene opportunamente preparato in piccole monoporzioni, che risultano anche più appetibili dal punto di vista visivo. Ciò consente inoltre di ridurre gli sprechi di cibo, che può essere gestito in maniera più razionale. Ogni preparazione può essere comodamente consumata sotto forma di porzioni adeguate, che in sol boccone consentono di sprigionare tutto il gusto di un piatto tradizionale. Si tratta di un ottimo modo per offrire varietà di scelta ai partecipanti ad un evento, un aspetto importante soprattutto per venire incontro alle esigenze alimentari più svariate.

Perché conviene il servizio di catering a Milano con finger food?

Si tratta di un’opzione che consente di risparmiare notevolmente sul costo complessivo del servizio di catering. Eliminando infatti tutte le voci relativa alla preparazione del loco dei cibi, nonché riducendo il numero di stoviglie impiegate, il personale necessario in questo caso è davvero minimo e copre l’essenziale. I compiti del personale del servizio di catering saranno infatti prevalentemente concentrati nell’ottima disposizione delle monoporzioni con cui verrà servito il finger food e successivamente nelle operazioni di pulizia finale.

Post A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close menu
Close menu